Una mattinata a sostegno del candidato Filippo Barbano di Senso Civico

“Se eletto può contribuire a cambiare la medicina del Gargano”

“San Giovanni Rotondo può diventare il luogo dove sperimentare la telemedicina, dove portare la medicina a casa delle persone. Non è che questo è il momento di fare di Casa Sollievo della Sofferenza un hub del rapporto con i medici di famiglia e con i vari laboratori del territorio? Vogliamo provare a rendere effettiva la natura pubblica di questo ospedale?”.

Così il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, nella mattinata di oggi all’incontro con gli amici e i sostenitori di Filippo Barbano, medico di Casa Sollievo della Sofferenza, candidato di Senso Civico – Un nuovo Ulivo per la Puglia alle prossime regionali.

“Oggi – ha ripreso Emiliano – ripeto ancora una volta che Casa Sollievo è un ospedale pubblico che fa parte del sistema sanitario nazionale e del sistema sanitario regionale e io voglio a tutti i costi – sperando di modificare le norme sui tetti di spesa – utilizzarlo per “sfondare” i limiti del nostro sistema sanitario per evitare i viaggi della speranza, perché l’ospedale di San Giovanni Rotondo fa già questo lavoro”.

Di qui l’invito a sostenere con convinzione la candidatura di Filippo Barbano “un padre di famiglia che sa mettersi nei panni dei pazienti”, una persona in grado di mantenere una forte connessione con la gente comune conciliando la sua attività professionale con la politica.

“Conto su Filippo – ha affermato il governatore della Puglia – perché è un candidato competente e se eletto può svolgere un ruolo importantissimo: contribuire a cambiare la medicina del Gargano e a rendere la Casa Sollievo punta di diamante della nostra sanità”.

L’incontro con i sostenitori di Filippo Barbano era stato preceduto da una visita privata di Emiliano alla tomba di San Pio da Pietrelcina, accompagnato da padre Marciamo Morra, segretario generale emerito dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio. Un momento di fede ma anche un’occasione per il governatore della Regione di ribadire la sua particolare attenzione per il Gargano sacro, a partire dal luogo che ha visto la presenza dell’arcangelo Michele.

Sempre accompagnato da Barbano, ha poi raggiunto la Casa Sollievo della Sofferenza, accolto dall’arcivescovo padre Franco Moscone, dal direttore generale Michele Giuliani e dal direttore sanitario Giovanni Battista Bochicchio. Il governatore ha quindi incontrato nella sala convegni dell’ospedale i dirigenti amministrativi, i primari e i rappresentanti degli operatori sanitari. A tutti loro ha rivolto un ringraziamento per l’impegno profuso nel periodo dell’emergenza da Covid19.

  • Autore
    Ufficio comunicazione del candidato consigliere Filippo Barbano

Potrebbe interessarti

Ambulatorio malattie senza diagnosi

Casa Sollievo diventa Centro di riferimento in Puglia per le Malattie Non Diagnosticate

  • 26 Febbraio 2021

Grazie a questo progetto, l’Ospedale di San Giovanni Rotondo potrà offrire una speranza in più di diagnosi e orientamento alle cure alle...

Valerio Pazienza, biologo IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza

Una ricerca dell’INMI e dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza apre nuove prospettive per la gestione clinica dei pazienti

  • 22 Febbraio 2021

Dall’analisi del microbiota intestinale uno strumento in più per la diagnosi del Covid-19

I neonatologi Antonio Villani e Pasqua Quitadamo

Banca del Latte Umano Donato, all’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo record di donazioni durante la pandemia

  • 14 Dicembre 2020

L’esperienza di 10 anni di raccolta del latte umano donato ha permesso di far crescere la quantità di latte donato, nonostante una...

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta