I 12 insegnamenti di Padre Pio che dovremmo mettere in pratica

La sua forte devozione al Signore gli ha permesso di gioire della vita che gli era stata data e di condividere con tutti noi molte parole di saggezza

Padre Pio è morto 52 anni fa e per tanti dei suoi 81 anni, l’umile frate cappuccino ha portato le stigmate affrontando il dolore, il distacco, il contrasto e tante altre gravi sofferenze.

Padre Pio ha abbracciato tutto ciò che Dio gli dava, nonostante ha dovuto affrontare tante prove e le molteplici visioni. La sua forte devozione al Signore gli ha permesso di gioire della vita che gli era stata data e di condividere con tutti noi molte parole di saggezza che sono importanti e resteranno per sempre scalfite nel cuore di tutti noi.

1) Prega, spera e non preoccuparti. La preoccupazione è inutile. Nostro Signore misericordioso ascolterà la tua preghiera.

2) La società di oggi non prega, per questo si sta sgretolando.

3) La preghiera è l’arma migliore che possediamo, la chiave che apre il cuore di Dio.

4) Per il mondo sarebbe più facile esistere senza il sole che senza la Santa Messa.

5) Devi parlare a Gesù anche con il cuore, oltre che con le labbra; in realtà, in certi casi devi parlare con Lui solo con il cuore.

6) Non preoccuparti delle cose che suscitano preoccupazione, disordine e ansia. Solo una cosa è necessaria: elevare il tuo spirito e amare Dio.

7) Dove non c’è obbedienza non c’è virtù; non c’è bontà né amore. E dove non c’è amore non c’è Dio. Senza Dio non possiamo raggiungere il Cielo. Queste virtù formano una scala; se manca un gradino cadiamo.

8) Mille anni di gloria umana non valgono neanche un’ora nella dolce comunione con Gesù nel Santissimo Sacramento.

9) Dobbiamo sempre avere coraggio, e se sopravviene un’apatia spirituale corriamo ai piedi di Gesù nel Santissimo Sacramento e collochiamoci in mezzo ai profumi celesti, e recupereremo senza dubbio la nostra forza.

10) Nella vita spirituale, chi non avanza retrocede. È come una barca, che deve sempre andare avanti. Se si ferma, il vento la farà capovolgere.

11) I mezzi migliori per difendersi dalla tentazione sono questi: curare i propri sensi per salvarli dalla tentazione pericolosa, evitare la vanità, non permettere che il cuore si esalti, convincersi del male della compiacenza, fuggire l’odio, pregare ogni volta che è possibile. Se l’anima sapesse quale merito si acquisisce nelle tentazioni subite con pazienza e vinte, sarebbe tentata di dire: “Signore, mandami le tentazioni”.

12) Dovete ricordare che in Cielo avete non solo un padre, ma anche una madre. Ricorriamo a Maria. Ella è totale dolcezza, misericordia, bontà e amore nei nostri confronti perché è nostra madre.

Potrebbe interessarti

Ambulatorio malattie senza diagnosi

Casa Sollievo diventa Centro di riferimento in Puglia per le Malattie Non Diagnosticate

  • 26 Febbraio 2021

Grazie a questo progetto, l’Ospedale di San Giovanni Rotondo potrà offrire una speranza in più di diagnosi e orientamento alle cure alle...

Valerio Pazienza, biologo IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza

Una ricerca dell’INMI e dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza apre nuove prospettive per la gestione clinica dei pazienti

  • 22 Febbraio 2021

Dall’analisi del microbiota intestinale uno strumento in più per la diagnosi del Covid-19

I neonatologi Antonio Villani e Pasqua Quitadamo

Banca del Latte Umano Donato, all’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo record di donazioni durante la pandemia

  • 14 Dicembre 2020

L’esperienza di 10 anni di raccolta del latte umano donato ha permesso di far crescere la quantità di latte donato, nonostante una...

Cerca

Aprile 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30

Maggio 2021

  • L
  • M
  • M
  • G
  • V
  • S
  • D
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
0 Adulti
0 Bambini
Animali

Compare listings

Confronta